circolare n. 190 del 04/01/2021

Dal 7 al 15 gennaio 2021 le attività scolastiche riprenderanno con le seguenti modalità:

1. il 50% degli alunni seguirà le lezioni in presenza e il restante 50% con didattica a distanza;

2. La suddivisione in gruppi è quella in vigore fino al 18 ottobre salvo eventuali modifiche che dovranno essere comunicate dai coordinatori di classe entro il 6 gennaio.

3. Il 7 e 8 gennaio sarà in presenza il primo gruppo corrispondente alla prima metà dell’elenco degli alunni.

4. Dall’11 al 15 gennaio sarà in presenza il secondo gruppo corrispondente alla seconda metà dell’elenco.

5. Restano valide tutte le deroghe rilasciate agli alunni certificati ai sensi della L. 104/92 art.3 c.3, ai bes e “agli alunni fragili”.

MODIFICHE ORARIO

Dal 7 al 15 gennaio le lezioni osserveranno il seguente orario:

a) Le classi il cui orario prevede l’ingresso alle ore 8.00 rispetteranno tale orario:

b) Le classi con ingresso alle ore 9.00 svolgeranno didattica a distanza in modalità asincrona dalle ore 9 alle ore 10.00, pertanto entreranno in classe alle ore 10.00

(per il plesso Marco Polo la lezione asincrona sarà dalle 9,15, alle 10,15 e ingresso in aula alle ore 10,15).

c) I docenti delle classi di cui al punto b) dalle 9 alle 10.00 effettueranno la loro lezione in modalità asincrona, predisponendo e caricando i materiali esclusivamente sulla piattaforma TEAMS entro il termine dell’ora.

d) L’attuale orario delle lezioni è da considerarsi provvisorio: a breve saranno apportate delle modifiche per evitare che alcune discipline siano insegnate esclusivamente in modalità asincrona e per riorganizzare le lezioni su cinque giorni comprendenti anche il sabato, come previsto dall’ordinanza prefettizia.

6. Gli intervalli per l’igienizzazione delle postazioni dei docenti seguiranno la seguente scansione:

Plessi Palinuro e Sperone:

dalle

alle

8.55

9.05

9.55

10.05

10.55

11.05

11.55

12.05

13.55

14.05

 

Plesso Corso Duca di Genova:

dalle

alle

9.10

9.20

10.10

10.20

11.10

11.20

12.10

12.20

13.10

13.20

 

7. Eventuali deroghe alla didattica in presenza potranno essere concesse dal coordinatore di classe solo nei seguenti casi:

- Presenza di sintomi quali: febbre (uguale o superiore a 37,5°C) tosse di recente comparsa, difficoltà respiratorie, perdita improvvisa dell’olfatto o diminuzione dell'olfatto, perdita del gusto, alterazione del gusto, raffreddore o naso che cola, mal di gola, diarrea .

-      Obbligo di quarantena / isolamento fiduciario disposto da ASL

-      Malattia.

Le richieste di deroga dovranno essere inviate al coordinatore di classe prima dell’inizio delle lezioni dal genitore (in caso di alunno/a minorenne) e dovranno indicare il sintomo che impedisce la presenza e i giorni in cui si intende usufruire della deroga. Il coordinatore inserirà la comunicazione sul registro elettronico.

Si ricorda che:

-      La dichiarazione di essere nelle condizioni per usufruire delle deroghe alla DAD viene rilasciata dal genitore o dall’alunno/a maggiorenne ai sensi del D.P.R. 445/2000,  le dichiarazioni mendaci saranno perseguite a termine di legge.

-      In caso di mancata autorizzazione da parte del coordinatore di classe (annotata sul registro di classe) l’alunno/a, anche se presente in DAD, sarà considerato assente.

8. Gli studenti e il personale scolastico hanno l’obbligo di indossare la mascherina per tutto il tempo di permanenza all’interno dell’Istituto. Con cadenza settimanale i collaboratori scolastici distribuiranno agli studenti e al personale scolastico le mascherine come da circolare n. 15 del 12 settembre 2020. 

Si raccomanda ai docenti di osservare gli intervalli con rigorosa puntualità per:

-      consentire al personale l’igienizzazione delle postazioni,

-       garantire agli alunni i tempi di riposo per il recupero delle energie psicofisiche,

-      permettere ai docenti delle ore successive di sfruttare appieno il tempo a loro disposizione.

9. Si ricorda a tutti i docenti che i compiti assegnati devono essere comunicati esclusivamente tramite il registro elettronico entro il giorno in cui si è tenuta la lezione.

10. Eventuali materiali didattici dovranno essere condivisi con gli alunni esclusivamente tramite la piattaforma Teams Office 365.

Si confida nella consueta collaborazione degli studenti e delle famiglie nonché nella professionalità di tutto il personale, per garantire una ripresa delle lezioni in presenza all’insegna della sicurezza e dell’accoglienza.